Sede (1812-1948)
La categoria Sede raccoglie il materiale documentario riguardante i lavori di fondazione dell'Osservatorio e le successive opere di manutenzione e di ampliamento dei suoi locali.
Rientrano in questa categoria anche i documenti attestanti la gestione dei terreni ubicati nei distretti di Aversa e di Napoli, assegnati dalla Real Casa come rendita per far fronte alle spese di costruzione della Specola, e la gestione sia dell'affitto della masseria annessa all'Osservatorio sia degli alloggi concessi come abitazione agli astronomi o ad altri componenti del personale e occupati dalle forze militari durante le due guerre mondiali. Completano la categoria tutti gli atti e i carteggi relativi a vertenze sui lavori di fabbrica e a contenziosi con coloni della masseria o con proprietari dei fondi limitrofi. Un esiguo numero di carte su lavori di fabbrica effettuati nella Specola di San Gaudioso, l'osservatorio napoletano preesistente a quello di Capodimonte, è stato inserito per uniformità nell'ambito del materiale che documenta i lavori di fondazione dell'Osservatorio.
  • Lavori di fabbrica e di manutenzione
    • Lavori di fabbrica Corrispondenza
    • Misure e valute dei lavori
  • Beni immobili
    • Fondi esterni
    • Masseria a Miradois
    • Alloggi e locali
    • Gestione
    • Censo fondiario
  • Cause, liti e conflitti
    • Aleoncorno
    • Amatruda
    • Arpone
    • Camerlingo
    • Ceruso
    • Comin
    • Cortese
    • Dell'Aquila
    • Denozza
    • Famiglietti
    • Iacovelli
    • Monfrecola
    • Palmieri
    • Trombetta
    • Vassallo
    • Zuccari
  • Impianti
Amministrazione (1812-1948)
La categoria Amministrazione è costituita dal materiale documentario relativo all'attività amministrativo-contabile dell'Osservatorio.
Oltre ai fascicoli riguardanti lo stato nominativo del personale scientifico, tecnico e ausiliario in servizio presso l'Osservatorio, essa raccoglie anche gli inventari, i prospetti di variazione in aumento e in diminuzione degli oggetti esistenti in Osservatorio, gli atti di consegna e la documentazione relativa alla compilazione degli stessi, le relazioni annuali dei direttori, inviate al Ministero della Istruzione Pubblica, sulle condizioni e sulle attività dell'Istituto e la corrispondenza con gli organi ministeriali di competenza sull'applicazione di norme e regolamenti di gestione contabile. Completano la serie gli stati discussi, i rendiconti delle spese effettuate con fondi propri, ministeriali e municipali, le circolari ministeriali di carattere generale e i registri di lettere d'ufficio. Di questi ultimi se ne conservano tre: un registro delle minute di lettere d'ufficio appartenuto a Giuseppe Piazzi, due fascicoli di "lettere originali d'officio" di Carlo Brioschi e un registro copialettere, preceduto da una rubrica, di Emanuele Fergola.
  • Personale
    • Stato nominativo
    • Personale Circolari varie
  • Inventari e atti di consegna
    • Inventari
    • Atti di consegna
    • Inventari Circolari
  • Relazioni
  • Contabilità Corrispondenza
  • Conti
    • Stati discussi
    • Rendiconti
      • Rendiconti
      • Quaderni e libri di conti del Direttore del Reale Osservatorio
      • Fondi propri
      • Fondi ministeriali
      • Fondi finanziari
      • Fondi municipali
  • Registri delle lettere d'ufficio
  • Circolari generali
Attività scientifica (1812-1948)
Nella categoria Attività scientifica sono stati classificati tutti i documenti che testimoniano l'attività di ricerca svolta in Osservatorio nell'arco circa di un secolo e mezzo di vita.
Oltre a notizie sulla compilazione e distribuzione di pubblicazioni periodiche e monografiche proprie dell'Istituto si conservano quaderni, tabelle e appunti di osservazioni astronomiche e meteorologiche; documenti sull'attività del Servizio Internazionale delle Latitudini; corrispondenza di carattere scientifico degli astronomi di Capodimonte con istituzioni e uomini di scienza italiani e stranieri.
In questa serie sono raccolti, inoltre, il materiale documentario riguardante la stampa, la distribuzione e la vendita del calendario astronomico e quello attestante i vari servizi forniti dall'Osservatorio alla città e ai privati, tra i quali vanno ricordati il servizio meteorologico e orario, il servizio sullo sparo del cannone di S. Elmo, le perizie relative alle fasi lunari e alle condizioni meteorologiche e atmosferiche per la risoluzione di casi giudiziari, le organizzazioni di visite didattiche e divulgative alla Specola. Rientrano infine nella categoria anche i documenti relativi agli strumenti astronomici e ausiliari in dotazione all'Osservatorio e quelli riguardanti la gestione della biblioteca.
  • Ricerca
    • Attività editoriale
      • Annuario e Calendario
      • Catalogo astrofotografico
      • Contributi astronomici
      • Contributi geofisici
      • Contributi meteorologici
      • Lavori astronomici
      • Memorie astronomiche del Reale Osservatorio
      • Memorie meteorologiche
      • Osservazioni meteoriche
      • Generale
    • Osservazioni
    • Servizio Internazionale Latitudine
      • S.I.L. Lavori di fabbrica e di manutenzione
      • S.I.L. Attività
      • S.I.L. Richiesta informazioni
      • S.I.L. Libretti osservazioni
      • S.I.L. Strumenti
      • S.I.L. Corrispondenza
      • S.I.L. Personale
      • S.I.L. Contabilità
    • Corrispondenza e materiale scientifico
    • Privativa dei calendari
      • Compilazione dei calendari
      • Corrispondenza con gli Intendenti
      • Appalto della stampa del calendario
      • Calendari
      • Corrispondenza varia
    • Servizi
      • Servizio meteorologico
      • Servizio longitudine
      • Servizio regolazione e riparazione
      • Servizio orario
      • Servizio di navigazione aerea Cannone S. Elmo
      • Consultazioni giudiziarie
      • Informazioni diverse
      • Visite didattiche e divulgative
    • Strumenti
      • Aehnelt Macchina di divisione
      • Bamberg Macchina dei passaggi
      • Bishop Donazione
      • Dollond Cannocchiale
      • Fraunhofer Cannocchiale
      • Herschel Telescopio
      • Hertzel Cannocchiale
      • Merz Cannocchiale mm 135
      • Merz Cannocchiale mm 160
      • Reichenbach Cerchio meridiano
      • Reichenbach Circolo ripetitore di 12 pollici
      • Reichenbach Macchina di divisione
      • Repsold Cerchio meridiano
      • Wanschaff Cannocchiale zenitale
      • Strumenti ausiliari
      • Materiale di consumo
      • Strumenti Varie
    • Biblioteca Servizi
      • Cataloghi Biblioteca
      • Servizi Biblioteca
      • Circolari e varie
Corrispondenza e materiale privato (1802-1948)
La categoria Corrispondenza e materiale privato raccoglie i carteggi e il materiale privato degli astronomi dell'Osservatorio, nella fattispecie lettere inviate ai direttori a titolo privato e minute delle relative risposte, talvolta scritte
anche su carta intestata e protocollate, i cui contenuti spesso spaziano dal campo istituzionale a quello più strettamente scientifico e privato. In fase di riordino sono confluiti in Corrispondenza e materiale privato anche quei documenti riguardanti le nomine dei direttori a commissario nei concorsi ministeriali o a membro di enti o istituzioni scientifiche perché già assemblati in una serie più ampia di scambi epistolari. In Corrispondenza e materiale privato sono infine stati classificati anche documenti privati di Carlo Brioschi relativi al suo periodo milanese, da sempre conservati in archivio insieme al resto della sua corrispondenza.
  • Piazzi Giuseppe
  • Brioschi Carlo
  • Del Re Leopoldo
  • De Gasparis Annibale
  • Fergola Emmanuele
  • Contarino Francesco
  • Bemporad Azeglio
  • Carnera Luigi
  • Colacevich Attilio
Diversi (1902-1943)
Nella categoria Diversi sono riuniti tutti quei documenti che per la loro natura frammentaria o per il loro contenuto sono risultati di difficile classificazione nelle altre categorie.
Oltre a una serie di missive indirizzate alla Direzione Compartimentale delle Poste per la richiesta di invio di pacchi raccomandati o per il reclamo di pacchi mai ricevuti, sono inseriti in questa categoria anche una cartolina postale funebre, un biglietto da visita di uno studio fotografico napoletano, una comunicazione della Regia Zecca ed esercizi di traduzione dal latino all'italiano e viceversa.